Home page

12/12/2018 3:37
Benvenuto
Ultimo accesso:

Agenda e news

News

L’INSEGNAMENTO DEL “FATTO RELIGIOSO” IN UNA SCUOLA LAICA

Data di pubblicazione: 10/02/2018

 

L’INSEGNAMENTO DEL “FATTO RELIGIOSO” [1] IN UNA SCUOLA LAICA

Nell’intero arco del processo storico, le varie culture religiose, e le comunità che ad esse si rifanno, sono state, e sono, in bene e in male, rilevanti nella società civile, nell’ordinamento pubblico, nell’istituzionalità di ogni paese.

Le religioni hanno una specifica rilevanza culturale, sociale e politica.

Il “fatto religioso” va ben oltre l’ambito in cui si è soliti collocarlo, così come ogni simbolo (croce, velo, immagini, gesti, regole, segni…) incarna una realtà più complessa del significato che si pensa possa esprimere.

Il cosiddetto “velo islamico”, per esempio, rappresenta un insieme di fattori più ampi del sentimento religioso, è espressione culturale, affermazione di identità… e non è sempre un’imposizione o un ostacolo per la libera scelta delle donne.

Continua la lettura...>

 

 


[1] Riprendo l’espressione “fatto religioso” dal rapporto uscito in Francia nel 2002, su richiesta del ministero dell’educazione, L’enseignement du fait religieux dans l’école laïque, perché, a mio parere, esprime bene il concetto della complessità della problematica legata alle varie religioni.


Segnala ad un'amica o ad un amicoSegnala ad un'amica o ad un amico    Stampa la paginaStampa la pagina